sabato 17 Agosto 2019 - domenica 18 Agosto 2019
ore 09:00


Prati di Tivo

Week-end di ferrate al Gran Sasso,pernotto al Rif. Franchetti



In appennino esistono poche vie ferrate e quasi tutte concentrate sul Gran Sasso. Attualmente sul Corno Piccolo ce ne sono due (la Ventricini e la Danesi) mentre sul Corno Grande una (la ferrata Ricci) La via ferrata Ricci permette di raggiungere la vetta Orientale del Corno Grande per la cresta nord. Si tratta di un percorso non difficile e attrezzato con corde di acciaio nei punti più pericolosi. Acuni brevi tratti in verità sono abbastanza esposti e potenzialmente pericolosi quindi se non avete abbastanza esperienza meglio non rischiare su questo itinerario.
SABATO 17 Agosto VIA DEI DANESI:
Grandioso il panorama ed eccezionale l’esposizione. Il percorso passa a pochi metri dal ciglio del Paretone, la parete più alta dell’Appennino e in alcuni tratti, se non vi impressiona il vuoto, è possibile affacciarsi direttamente sulla parete verticale.
Dopo il tratto attrezzato si continua su terreno più facile fino in vetta dove, se la giornata lo permette, il panorama è “totale”, sicuramente tra i più belli dell’intero Appennino Centrale. La discesa non è banale, la normale alla Vetta Orientale ha diversi punti abbastanza esposti; sul posto sono presenti degli ancoraggi fissi per eventuali calate con corda. Può essere utile quindi uno spezzone di cordino da tenere nello zaino.
Un itinerario di serie A, da fare con la giusta preparazione e in stagione avanzata (da evitare con residui nevosi) ma che ripaga ampiamente la fatica.
Dati tecnici
• Dislivello: poco più di 900 m
• Difficoltà: EEA (passaggi di II grado)
• Orario salita: 4:00/5:00 ore
• Segnaletica: vari segni di vernice su tutto il percorso
DOMENICA 18 Agosto :
Tra le tante vette ufficiali over 2000 (oltre 240) dell’intero Appennino Italiano il Corno Piccolo è una delle pochissime cime riservate sia ad alpinisti e sia a escursionisti esperti attrezzati.
Per i primi, decine di vie di arrampicata di ogni grado e difficoltà permettono di scalare le enormi pareti calcaree fino alla vetta. Per i secondi, è presente una Via Normale apparentemente facile come potrebbe suggerire il nome, comunque non da sottovalutare ed è riservata anch’essa a esperti presentando passaggi di 1° e 2° grado. Oltre alla Normale sono presenti due vie ferrate tra le più affascinanti dell’Appennino Centrale, la Via Ventricini e la Ferrata Danesi.
Termino dicendo che, qualsiasi via si scelga per salire, è bene indossare il caschetto protettivo e fare anche attenzione alle previsioni atmosferiche… un percorso assolutamente da non fare in caso di tempo incerto e minacce di pioggia poiché potrebbe rivelarsi molto pericoloso.
DESCRIZIONE:
La via di avvicinamento al Corno Piccolo e in maggior parte sul percorso della Via Normale per Corno Grande quindi, parcheggiata la macchina nel piazzale di Campo Imperatore, s’inizia a salire passando sulla sinistra dell’Osservatorio Astronomico. Il sentiero CAI con alcuni tornanti vi porta a un primo bivio.
A sinistra si sale per il rifugio Duca degli Abruzzi. Si devia a destra seguendo il sentiero che attraversa delicatamente i pendii della Portella fino ad arrivare sulla Sella di Monte Aquila (2335m.)
Lunghezza percorso: 11,53 Km
Dislivello complessivo: 1179 m.
Tempo impiegato: 9,5 ore con varie soste
Difficoltà: Escursionisti Esperti Attrezzati
COSA FAREMO:

Week-end di ferrate al Gran Sasso con Guida Alpina, pernotto presso il Rifugio Franchetti

A CHI E’ RIVOLTO
Escursione per escursionisti esperti con OTTIMA preparazione fisica. Non adatto a chi soffre di vertigini. Non adatto ai minori di anni 18. PERCORSO ATTREZZATO

COSA PORTARE:
Imbrago
Kit da ferrata
Caschetto
Un moschettone
( se sprovvisti verranno forniti dalla guida, compresi nel prezzo)
Guantini leggeri (tipo da ciclismo)
Vestiario da trekking
Zaino (da escursione leggero), scarpe da trekking (obbligatorie)
Pranzo al sacco.
Acqua almeno 2,5 litri.
occhiali da sole, crema solare.
Maglia di ricambio e calzini di ricambio
Zaino molto leggero!!

VERRANNO ESCLUSI DALL’ESCURSIONE I PARTECIPANTI CHE NON ABBIANO L’EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Compresiva di Guida Alpina
€ 175,00 a persona
+ € 50 per il pernotto al Rifugio Franchetti

APPUNTAMENTO
ore 8.30 a Prati di Tivo

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA max 5 posti.

Gabriele Baiocchi 3926744254
Marco Salvatore 33921935

Week-end di ferrate al Gran Sasso,pernotto al Rif. Franchetti

***

Non perdere questo evento !
Utilizza il tuo calendario:



Scopri la location:

Prati di Tivo