venerdì 6 Dicembre dalle ore 21:00
alle ore 22:30

Teramo


presso il Teatro Comunale di Teramo, Piazza Cellini

ACS Abruzzo Circuito Spettacolo

Fontamara – da Ignazio Silone



Prodotto da Teatro Stabile d’Abruzzo e Associazione Teatro Lanciavicchio, adattamento e drammaturgia Francesco Niccolini, regia Antonio Silvagni, con Angie Cabrera, Stefania Evandro, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, Giacomo Vallozza, disegno luci Corrado Rea, tecnica Maurizio Di Pasquale, musiche originali Giuseppe Morgante, documentazione video Francesco
Ciavaglioli, sartoria Sorelle Marcelli, scenografia e costumi
scenotecnica ‘Ivan Medici’, con la collaborazione di
Centro Studi Ignazio Silone, Comune di Pescina, Comune Di Avezzano.
Cinque attori danno voce a un mondo, a un paese, ai suoi abitanti e pure ai loro carnefici. Raccontano quasi fosse un’opera sinfonica a più voci la storia di Fontamara, dei fontamaresi, di Berardo Viola e di Elvira. Le voci dei protagonisti si accavallano con quelle dei personaggi minori: ogni attore deve acrobaticamente passare da un’identità all’altra. Giuvà, Matalé, il loro figlio, Marietta, Scarpone, e poi il generale Baldissera, Papasisto, Venerdì Santo, Ponzio Pilato, Betta Limona, l’impresario, il cavalier Pelino, don Circostanza, le mogli, i carabinieri, un prete venduto, un sacrestano disperato… un mondo si affolla sul palcoscenico attraverso una partitura ferrea, un’alternanza di presenze e testimonianze. Perché di testimoni si sta parlando: quasi fossimo di fronte a un giudice, o forse al Giudizio Universale, sono tutti chiamati a ricostruire quei giorni osceni pieni di vergogna violenza e disumano accanimento sui più indifesi. “[…]Il lunghissimo e fragoroso applauso che ha sommerso il teatro al termine della trasposizione teatrale di Fontamara, non è stato solo un tributo alla bravura degli attori ma qualcosa di più. Il ritmo sincopato delle mani battute alla fine della pièce, non è sembrato dissimile dal palpito del cuore di un popolo. In quel momento, il pubblico, trasformato in popolo, è diventato parte della scena, come se palco e realtà fossero diventati la stessa cosa. Questa è la grande forza del teatro.”- Ilfaro24. Recensione Di Alfio Di Battista

Fontamara - da Ignazio Silone

***

Non perdere questo evento !
Utilizza il tuo calendario:



Scopri la location:

ACS Abruzzo Circuito Spettacolo